Elettronica...

....... per Passione

Saturday
Oct 20th
    WebEpP
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Forum Ultimi messaggi
Benvenuto/a, Ospite
Prego Accedi o Registrati.    Recupera password
ISO9001 e saldatori (1 in linea) (1) Ospite
Vai alla fine della pagina Preferiti: 0
Discussione: ISO9001 e saldatori
#13449
ISO9001 e saldatori 3 anni, 5 mesi fa Karma: 12  
Ciao a tutti,

alcune domande:
- i saldatori devono essere obbligatoriamente collegati a terra?
- i saldatori e le stazioni dissaldanti devono essere inserire nell'elenco delle macchine di produzione? devono essere identificate in maniera univoca con una scheda prodotto allegata ?
- si devono tarare/controllare? se si come?

Grazie in anticipi per le eventuali risposte.
Tecnicosmt (Utente)
Junior
Messaggi: 76
graphgraph
Utente non in linea Clicca qui per vedere il profilo di questo utente
Loggato Loggato  
 
Per scrivere in questo forum è necessario registrarsi come utenti di questo sito ed effettuare il login.  
#13450
Re:ISO9001 e saldatori 3 anni, 5 mesi fa Karma: 71  
Ciao,

> i saldatori devono essere obbligatoriamente collegati a terra?

Se la spina di collegamento alla 230 V ha 3 contatti, cioe' FASE, NEUTRO e TERRA allora sei obbligato a:

1. Inserirlo in una presa a 3 contatti

2. Verificare che la terra arrivi effettivamente alla presa

3. Verificare che la resistenza verso terra sia inferiore ad un certo valore.
Questa misura la effettuano gli elettricisti abilitati a rìlasciare il certificato di idoneita' dell'impianto elettrico.
Tale idoneita' deve essere verificata periodicamente.
Il periodo esatto dipende dal codice ATECO della tua attivita'.
L'idoneita', se hai collaboratori, e' obbligatoria secondo la legge 81.

Ciao,
Enrico Migliore
MIGLIORE (Utente)
Ciao
Platinum Guru
Messaggi: 912
graphgraph
Utente non in linea Clicca qui per vedere il profilo di questo utente
Sesso: Maschio Residenza: MILANO Compleanno: 1968-09-15
Loggato Loggato  
 
ABOLIAMO LE REGIONI - FURONO ISTITUITE NEL 1970 PER INSISTENZA DEI SOCIALISTI
 
Per scrivere in questo forum è necessario registrarsi come utenti di questo sito ed effettuare il login.  
#13454
Re:ISO9001 e saldatori 3 anni, 5 mesi fa Karma: 290  
Ciao Tecnico,

se la tua domanda è relativa alla sicurezza elettrica, allora la risposta di Migliore può bastare.

Se invece il saldatore lo devi considerare come una potenziale causa di danneggiamento del dispositivo elettronico da saldare, allora devi fare attenzione a che dalla punta del saldatore non avvengano micro scariche elettriche con valore di potenziale stablito dalle norme, ad esempio la IPC-A-610 F la quale al paragrafo 3.1.1 EOS/ESD prevention - Electrical Overstress (EOS), dice:

Current research indicates that voltages and spikes less than 0,5 Volt are acceptable.
However, an increasing number of extremely sensitive components require that that soldeing irons, solder extractors, test instruments and othe equipment must never generate spikes graeter than 0,3 volt.

Sappiamo tutti quanto, in un ambiente di produzione elettronica industriale ( non hobby) quanto è importante la funzione che deve svolgere un saldatore (centralina, ecc), sappiamo che se le temperature impostate (specialmente con Lead Free) variano durante il normale funzionamnto potremmo trovarci di fronte a problemi di saldatura, per non parlare del deterioramento delle punte, ecc e quindi svolgono un ruolo importante nell'ambito dell'assemblaggio elettronico.

Quindi, i saldatori vanno censiti, cataologati e periodicamente tarati secondo i criteri che andrai a stabilire in base, a quanto suggerisce il costruttore, alle ore di funzionamento, ecc. insomma stabilisci tu una procedura, non troppo esagerata ma con buon senso. L'esperienza poi ti darà spunti per modificare la procedura ove e se servirà.


......MdL
MdL (Utente)
Jul 12, 2005 EpP
Platinum Guru
Messaggi: 2423
graph
Utente non in linea Clicca qui per vedere il profilo di questo utente
Sesso: Maschio Compleanno: 2005-07-12
Loggato Loggato  
 
fatti non foste a viver come bruti ma per seguir virtute e conoscentia
 
Per scrivere in questo forum è necessario registrarsi come utenti di questo sito ed effettuare il login.  
#13457
Re:ISO9001 e saldatori 3 anni, 4 mesi fa Karma: 12  
I saldatori attualmente utilizzati hanno il collegamento alla 220V con 3 contatti, ma nel retro vi e' un foro con a fianco il simbolo della terra, mi chiedevo a cosa serviva?

Potenziali scariche come le misuro?

ok per il censimento, ma il controllo e la taratura come la faccio? le risorse nelle piccole aziende sono limitate, io di tarato ho solo il profilatore

Grazie comunque per le risposte.
.... a volte mi sembra di guidare una 500 su una pista dove gli altri vanno in Ferrari!
Tecnicosmt (Utente)
Junior
Messaggi: 76
graphgraph
Utente non in linea Clicca qui per vedere il profilo di questo utente
Loggato Loggato  
 
Per scrivere in questo forum è necessario registrarsi come utenti di questo sito ed effettuare il login.  
#13458
Re:ISO9001 e saldatori 3 anni, 4 mesi fa Karma: 290  
Tecnicosmt ha scritto:


saldatori attualmente utilizzati hanno il collegamento alla 220V con 3 contatti, ma nel retro vi e' un foro con a fianco il simbolo della terra, mi chiedevo a cosa serviva?

I tre contatti (spinotti della spina 220 V F-N+T garntiscono che il saldatore è collegato a terra

Un foro qualunque ? oppure una presa inipolare alla quale magari collegare la boccola terminale del bracciale ESD indossato dall'operatore che sta usando il saldatore ?

Potenziali scariche come le misuro?

Semplice, colleghi i terminali di un multimetro fondo scala adeguato:
- uno puntale lo colleghi ad una presa di terra garantita (non le prese mono-polari dove si collegano i bracciali ESD)
- l'altro puntale lo colleghi alla punta del saldatore.
Verifichi quindi quale valore di tensione misuri tra punta saldatore e terra.


ok per il censimento, ma il controllo e la taratura come la faccio? le risorse nelle piccole aziende sono limitate, io di tarato ho solo il profilatore

Non so che saldatore o centralina tu stai usando, però se chiedi al tuo fornitore ti sa dare le indicazioni per come eseguire la taratura.

Grazie comunque per le risposte.

.... a volte mi sembra di guidare una 500 su una pista dove gli altri vanno in Ferrari!

Mai paura, anche le Ferrari hanno il loro punti deboli.


.....MdL
MdL (Utente)
Jul 12, 2005 EpP
Platinum Guru
Messaggi: 2423
graph
Utente non in linea Clicca qui per vedere il profilo di questo utente
Sesso: Maschio Compleanno: 2005-07-12
Loggato Loggato  
 
fatti non foste a viver come bruti ma per seguir virtute e conoscentia
 
Per scrivere in questo forum è necessario registrarsi come utenti di questo sito ed effettuare il login.  
#13462
Re:ISO9001 e saldatori 3 anni, 4 mesi fa Karma: 15  

Mai paura, anche le Ferrari hanno il loro punti deboli.


Per non parlare di chi ha la Ferrari e non sa guidare
Sfinge (Utente)
YCDBSOYA
Junior
Messaggi: 56
graphgraph
Utente non in linea Clicca qui per vedere il profilo di questo utente
Sesso: Maschio chiedimelo
Loggato Loggato  
 
Ultima modifica: 27/05/2015 19:10 Da Sfinge.
 
Per scrivere in questo forum è necessario registrarsi come utenti di questo sito ed effettuare il login.  
#13473
Re:ISO9001 e saldatori 3 anni, 4 mesi fa Karma: 1  
Noi per verificare la temperatura reale della punta usiamo uno strumento della Weller ora fuori produzione.
E' stato sostituito da questo, che misura anche la tensione sulla punta rispetto a terra come indicato dall'IPC:

www.weller-toolsus.com/accessories/analy...analyser-wa2000.html

Lo trovi ad esempio su RS a circa 700 euro.
Ciao
sennajj (Utente)
Fresh
Messaggi: 10
graphgraph
Utente non in linea Clicca qui per vedere il profilo di questo utente
Loggato Loggato  
 
Per scrivere in questo forum è necessario registrarsi come utenti di questo sito ed effettuare il login.  
Vai all´inizio della pagina

Special HTML


sitemap