Elettronica...

....... per Passione

Tuesday
Oct 17th
    WebEpP
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Tecnologia Business Tech Checkpoint Systems distribuisce più di 1.5 miliardi di etichette EAS Enhanced Performance (EP)

Checkpoint Systems distribuisce più di 1.5 miliardi di etichette EAS Enhanced Performance (EP)

E-mail Stampa
Votazione Utente: / 0
ScarsoOttimo 

Minori dimensioni e maggiore capacità di rilevamento in un’etichetta ecocompatibile che rivoluziona la protezione alla fonte per capi di abbigliamento, prodotti Health and Beauty e molto altro

Milano, 10 Marzo 2010 – Checkpoint Systems, fornitore leader a livello globale di soluzioni per la gestione delle differenze inventariali, la visibilità del marchio e l’etichettatura di capi d’abbigliamento nel settore della vendita al dettaglio e nella supply chain, ha annunciato quest’oggi di aver distribuito 1,5 miliardi di etichette Enhanced Performance (EP) per i sistemi di sorveglianza elettronica EAS degli articoli all’interno dei punti vendita.

Le etichette EP sono diventate in poco tempo le etichette preferite dal settore poiché garantiscono la sicurezza della merce con modalità finora impossibili. Solo nel 2009, sono state usate più di un miliardo di etichette Checkpoint EP da punti vendita di ogni genere come arma preferita per combattere le differenze inventariali all’interno di un’economia in calo.

Poiché sono più piccole e sottili delle etichette EAS tradizionali, le etichette EP sono adatte a proteggere articoli di dimensioni ridotte e prima più difficili da preservare, come ad esempio i prodotti per la salute e la bellezza, senza intaccare la confezione o la visibilità del marchio. In questo senso, le etichette EP stanno cambiando il modo in cui i punti vendita e i produttori tutelano i propri prodotti, e stanno incrementando enormemente la disponibilità della merce sugli scaffali. Grazie alla loro superficie più piccola e più sottile, è possibile integrare più facilmente le etichette EP nel processo di produzione, favorendo la protezione alla fonte di una più vasta gamma di prodotti. Perciò, un maggior numero di prodotti arriva nei negozi con le etichette di sicurezza già inserite, riducendo così i costi del lavoro in sede.

Le etichette EP sono state testate anche da TUV Rheinland, un’organizzazione globale indipendente che attesta la sicurezza e la qualità di prodotti, sistemi e servizi nuovi o già esistenti. TUV ha evidenziato che le etichette EP consentono ai sistemi EAS - Electronic Article Surveillance (sorveglianza elettronica degli articoli) di garantire un miglior rilevamento rispetto alle etichette più grandi che utilizzano la tecnologia standard.

Associando la prestazione delle etichette EP al sistema EVOLVE EAS di Checkpoint, i punti vendita possono ottenere ulteriori notevoli vantaggi. Ad esempio, utilizzando le antenne EVOLVE e sostituendo le etichette standard 710 con le etichette 710 EP, i punti vendita riescono a ottenere un incremento della capacità di rilevamento fino al 60 percento e un aumento dello spazio delle corsie fino al 30 percento. Questa maggiore capacità di rilevamento garantisce una riduzione delle perdite dovute ai furti. TUV ha anche evidenziato che le etichette EP offrono una maggiore affidabilità e accuratezza dell’allarme EAS.

“Con l’introduzione di questa innovativa tecnologia, Checkpoint ha migliorato sensibilmente i livelli di rilevamento e disattivazione dei cartellini EAS,”  ha detto Per Levin, President, Shrink Management and Merchandise Visibility Solutions di Checkpoint Systems. “Le etichette EP di Checkpoint hanno realmente rivoluzionato l’applicazione dei cartellini nella fase di produzione e la protezione del prodotto all’interno dei negozi. Siamo orgogliosi di aver creato un prodotto che ha sortito un effetto importante nei punti vendita di maggior successo nel mondo, comprese alcune tra le maggiori catene di drugstore e punti vendita di abbigliamento.”

Per i prodotti che il personale deve etichettare all’interno del negozio, le etichette di dimensioni inferiori, occupando meno spazio sulla confezione rispetto alle vecchie etichette, possono essere posizionate più facilmente su articoli più piccoli, come rossetti e piccoli cosmetici. Un altro vantaggio importante delle etichette EP è che, diversamente dalle altre etichette concorrenti di qualità inferiore, non si riattivano una volta che il cliente lascia il negozio.

È importante sottolineare che, nel rispetto dell’iniziativa di Checkpoint per la sostenibilità, volta a ridurre il consumo e lo spreco di energia, il processo di produzione delle etichette EP impiega meno alluminio, meno carta e meno plastica rispetto alle etichette standard. Sostituendo le etichette standard con quelle EP che offrono prestazioni simili, i punti vendita possono ridurre lo spreco di materiale fino al 45%.

“Le etichette EP hanno raggiunto vendite record in un periodo di tempo molto breve poiché i punti vendita e i produttori hanno appoggiato con entusiasmo questa innovazione tecnologica,” ha concluso Levin. “Le etichette EP permettono ai nostri clienti di godere di maggiori prestazioni senza dover modificare i loro programmi EAS e di protezione alla fonte esistenti. Siamo lieti che il prodotto abbia permesso agli utenti RF-EAS in tutto il mondo di compiere importanti progressi:queste etichette sono il frutto dell’esperienza decennale di Checkpoint Systems nella gestione delle differenze inventariali e manifestano l’attenzione che l’azienda rivolge nei confronti dell’innovazione tecnologica”.

 

 

A proposito di Checkpoint Systems Inc.

Checkpoint Systems, Inc. è un’azienda leader nelle soluzioni per la gestione delle differenze inventariali nel settore retail e visibilità degli articoli presso i punti vendita. Il team globale di Checkpoint aiuta i retailer – e i loro fornitori – a ridurre i furti, incrementare la visibilità degli articoli e a fornire ai consumatori una disponibilità sempre maggiore di prodotti tramite l’implementazione della tecnologia RF. Grazie ad un’intensa attività di ricerca e sviluppo, Checkpoint Systems contribuisce all’evoluzione delle tecnologie per il Retail , ampliando l’offerta di soluzioni legate alla gestione delle differenze inventariali e di soluzioni legate all’etichettatura Check-Net. Quotata nella borsa NYSE (NYSE:CKP), Checkpoint opera in tutti i principali mercati e conta oltre 3.900 dipendenti nel mondo. Per ulteriori informazioni, è possibile visitare il sito: www.checkpointsystems.com

Per Informazioni

Ufficio Stampa Checkpoint Systems Italia SpA


 

Directory-Links

links

 

Login Form



Hot topic

 

EUROPLACER Xpress

Velocità, intelligenza, compattezza.  La serie XPress rappresenta l'ultima versione del ...

 

Serigrafica Dek 248

 Flessibile ed economicaIl modello DEK 248 è una macchina economica e potente progettata...

Online

 165 visitatori online

sitemap