Elettronica...

....... per Passione

Sunday
Dec 17th
    WebEpP
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home

DAC I2C a quattro uscite e 16 bit con riferimento interno raggiunge un INL max di ±4LSB

E-mail Stampa
Votazione Utente: / 0
ScarsoOttimo 
Linear Technology Corporation presenta l’LTC2655, una famiglia di convertitori digitale-analogici (DAC) a 16 e 12 bit con quattro uscite di tensione, riferimento interno e interfaccia I2C. I DAC LTC2655 raggiungono una performance di 16 bit con un INL massimo di ±4LSB sulla temperatura, un fattore quattro volte migliore rispetto al diretto concorrente a 16 bit con quattro uscite.  L’LTC2655 offre il più basso errore di offset (±2mV max) e l’errore di guadagno minore (0,1% max), una combinazione che assicura la massima precisione del dispositivo in prossimità dei rail di alimentazione e offre all’utente un range di uscita effettivo più ampio. Le specifiche di precisione rendono l’LTC2655 particolarmente adatto per i sistemi multicanale a loop aperto e chiuso. Tra le applicazioni sono inclusi dispositivi di telecomunicazione mobile, strumentazione, controllo dei processi e automazione industriale, apparecchiature ATE (Automated Test Equipment) e sistemi automotive.Il riferimento integrato dell’LTC2655 raggiunge un coefficiente di temperatura tipico di 2ppm/°C e massimo di 10ppm/°C. E’ disponibile in package QFN-20 da 4 mm x 4 mm QFN e SSOP-16 compatti che occupano poco spazio sulle schede di circuito ad alta densità. Le prestazioni in AC con un tempo di assestamento di 9,1us per uno step a metà scala e un crosstalk <1nV•s garantiscono un disturbo minimo tra i canali del DAC. L’LTC2655 funziona da un’alimentazione singola con tensione compresa tra 2,7V e 5,5V e comunica tramite un’interfaccia I2C compatibile a 2 cavi con frequenza fino a 400kHz.L’LTC2655 offre una vasta gamma di opzioni per soddisfare i requisiti specifici delle applicazioni. I progettisti possono scegliere tra una risoluzione a 16 o 12 bit e un riferimento interno di 1,25V o 2,048V che produce una tensione in uscita sul fondo scala di 2,5V o 4,096V. In alternativa si può utilizzare un riferimento esterno fino a metà della tensione di alimentazione per il funzionamento rail-to-rail. L’LTC2655 prevede anche un’opzione hardware che consente di attivare le uscite del DAC a zero o metà scala, garantendo una maggiore flessibilità per i sistemi che non possono essere messi a massa alla prima accensione. Il dispositivo include anche un pin LDAC (load-DAC), tre pin di indirizzamento per la selezione di 27 indirizzi I2C univoci o 1 indirizzo globale e un pin REFLO.I DAC LTC2655 a 16 e 12 bit e le schede demo sono già disponibili. Il prezzo di partenza per ordini di 1000 unità è di $5,04 cad. per le versioni a 12 bit e di $12,29 cad. per le versioni a 16 bit. Per maggiori informazioni visitare il sito www.linear.com/2655.

 

Riepilogo delle caratteristiche: LTC2655 
  • Riferimento integrato 10ppm/°C max
  • Errore INL massimo: ±4LSB a 16 bit
  • Tensione monotonica garantita sulla temperatura
  • Riferimento interno o esterno selezionabile
  • Tensione di alimentazione compresa tra 2,7V e 5,5V (LTC2655-L)
  • Buffer di riferimento integrati
  • Crosstalk bassissimo tra i DAC (<1nV•s)
  • Reset all’accensione a zero/metà scala
  • Pin di aggiornamento DAC asincrono
  • Package QFN-20 da 4 mm x 4 mm e SSOP-16 compatti
  Linear TechnologyLinear Technology Corporation, produttore di circuiti integrati lineari ad alte prestazioni, è stata fondata nel 1981, è diventata una società pubblica nel 1986 ed è entrata nell'indice S&P delle 500 principali aziende pubbliche nel 2000. I suoi prodotti includono: amplificatori high-end, comparatori, riferimenti di tensione, filtri monolitici, regolatori lineari, convertitori CC-CC, caricabatteria, convertitori di dati, circuiti di interfaccia per comunicazioni, circuiti di condizionamento di segnale RF, soluzioni µModule e numerose altre funzioni analogiche. I circuiti Linear Technology vengono utilizzati in numerosissime applicazioni: telecomunicazioni, telefoni cellulari, prodotti di rete quali commutatori ottici, notebook e computer desktop, periferiche per PC, video/multimedia, strumentazione industriale, dispositivi per il monitoraggio di sicurezza, prodotti di largo consumo di fascia alta quali fotocamere digitali e lettori MP3, dispositivi medicali complessi, componenti elettronici per il settore automotive, automazione industriale, controllo di processo, sistemi militari e spaziali.
Ultimo aggiornamento ( Lunedì 30 Agosto 2010 07:32 )  

Directory-Links

links

 

Login Form



Hot topic

 

EUROPLACER Xpress

Velocità, intelligenza, compattezza.  La serie XPress rappresenta l'ultima versione del ...

 

Serigrafica Dek 248

 Flessibile ed economicaIl modello DEK 248 è una macchina economica e potente progettata...

Statistiche

Membri : 8002
Contenuto : 816
Indirizzi internet : 17
Hits visite contenuto : 1211410

Online

 314 visitatori online

sitemap