Elettronica...

....... per Passione

Sunday
Oct 22nd
    WebEpP
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Tecnologia Business Tech Forni per baking serie FD

Forni per baking serie FD

E-mail Stampa
Votazione Utente: / 3
ScarsoOttimo 

Stufe di essiccazione a convezione forzata

Le stufe della serie FD sono principalmente utilizzate per il ricondizionamento dei PCB prima dell'assemblaggio, per il  ricondizionamento dei componenti MSD oppure per il collaudo delle schede con alte temperature. 

 


 

 

 

 

Caratteristiche:

 

  • Gamma della temperatura da 5 °C (9 °F) sopra la temperatura ambiente sino a 300 °C (572 °F)
  • Tecnologia con camera di preriscaldamento APT.line™ a controllo elettronico con convezione forzata
  • Dispositivo di controllo DS con timer integrato da 0 a 99 ore
  • Impostazione digitale della temperatura con una precisione nell'ordine del grado
  • Una funzione di rampa
  • Dispositivo di sicurezza di temperatura regolabile indipendente, Classe 2 (DIN 12880), con allarme di temperatura visivo
  • Ventilazione regolabile tramite condotto di scarico esterno Ø 50 mm (2 pollici) con aletta di ventilazione e cursore di ventilazione frontale
  • 2 rack cromati
  • Gli apparecchi sino a 115 litri (4,1 piedi cubi) sono impilabili
  • Volume intrno ( l/piedi cubi) da 20 a 240 lt - Altre dimensioni disponibili su richiesta
  • Certificato di prova BINDER
 
 
 
Nota:
Le camere climatiche della BINDER rispondono ad una vasta gamma di esigenze. Infatti possibile passare di più semplici ed economici forni (che prevedono solo caldo con temperature fino  300°C) a camere climatiche che consentono passaggi dal caldo al freddo con impostazioni di temperatura tramite PC/microprocessore con range che arrivano da -70°C a + 180°C). Caratteristiche comuni di tutti i prodotti Binder sono la qualità costruttiva (es. 7 vetri costituiscono l' oblò anteriore con funzione antiappannamento), la precisione dei controlli di temperatura e umidità, nonchè una semplice e funzionale gestione dei vari parametri attraverso microcontrollori installati a bordo o software per collegamenti a PC. Ampia è anche la scelta delle dimensioni delle varie camere, si passa infatti dalle più piccole da 53 lt. per piccoli laboratori alle più grandi da 720 lt. per grandi produzioni. 

 

 

Sito del Produttore

Distributore in Italia 

 

 

 


Ultimo aggiornamento ( Mercoledì 23 Novembre 2011 17:15 )  

Directory-Links

links

 

Login Form



Hot topic

 

EUROPLACER Xpress

Velocità, intelligenza, compattezza.  La serie XPress rappresenta l'ultima versione del ...

 

Serigrafica Dek 248

 Flessibile ed economicaIl modello DEK 248 è una macchina economica e potente progettata...

Online

 155 visitatori online

sitemap