Elettronica...

....... per Passione

Sunday
Dec 17th
    WebEpP
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Tecnologia Business Tech Grazie a Checkpoint Systems, gli accessori di lusso Mulberry sono protetti ed accessibili

Grazie a Checkpoint Systems, gli accessori di lusso Mulberry sono protetti ed accessibili

E-mail Stampa
Votazione Utente: / 0
ScarsoOttimo 

Milano, 21 Luglio 2009 – Checkpoint Systems, azienda leader nelle soluzioni per la gestione delle differenze inventariali e per la visibilità degli articoli presso i punti vendita al dettaglio, ha supportato il marchio di accessori di lusso Mulberry nella lotta alle differenze inventariali installando sull’intera linea di borse e portafogli i propri dispositivi antitaccheggio Alpha 3 Alarm CableLok. 

Mulberry è stata fondata nel 1971 nella contea di Somerset in Inghilterra, e presentata per la prima volta sugli scaffali dell’emporio di moda londinese ‘Biba’. Attualmente conta oltre 25 negozi e rivenditori nel Regno Unito ed è considerata uno dei marchi più interessanti ed estrosi nel panorama della moda.
La necessità di proteggere i propri prodotti dai furti all’interno dei punti vendita, senza tuttavia limitare in alcun modo il libero accesso agli articoli da parte della clientela o compromettere con ingombranti etichette antitaccheggio l’estetica degli accessori moda, ha portato Mulberry a considerare le soluzioni più innovative per contrastare il fenomeno delle differenze inventariali.
Dopo aver valutato le proposte di diversi fornitori, Mulberry ha individuato nella competenza e nell’esperienza di Checkpoint Systems il partner ideale con il quale implementare un innovativo sistema antitaccheggio. In particolare, Mulberry ha scelto di utilizzare sulla propria linea di borse e portafogli i dispositivi Alpha 3 Alarm CableLok, che garantiscono una sicurezza estremamente efficace senza oscurare nessuna caratteristica del prodotto.
Queste etichette sono dotate di un triplo sistema di allarme:il primo consente una identificazione iniziale, avvisando il personale in caso di manomissione della merce all’interno del negozio; il secondo allarme attiva le antenne EAS (Electronic Article Surveillance) all’uscita del negozio. Infine un terzo sistema di rilevazione, con un raggio di attivazione esteso, fa immediatamente suonare il prodotto stesso qualora la merce venga portata fuori dalla struttura.

“Dal momento in cui questo sistema è stato installato, i risultati parlano da soli – afferma John Loughrey, National Security Manager  di Mulberry – Ricordo infatti l’episodio in cui abbiamo colto in flagrante un taccheggiatore che lasciò cadere il prodotto, facendo innescare l’ultimo allarme all’esterno del negozio. L’articolo fu recuperato proprio grazie all’innescarsi del segnale d’allarme, in caso contrario l’azienda avrebbe subito una perdita significativa”.

Salvador Cañones, Country Manager di Checkpoint Systems in Italia commenta così la scelta di Mulberry :”Per il comparto della moda e del lusso poter esporre liberamente gli articoli all’interno del punto vendita è di fondamentale importanza, perché garantisce che si crei quel rapporto emozionale tra il cliente e il prodotto che poi favorisce la decisione d’acquisto. Le etichette rigide di Checkpoint Systems rispondono a questa esigenza, garantendo un’attenzione all’estetica unita agli standard di sicurezza più elevati grazie alla tecnologia 3 Alarm”

A proposito di Checkpoint Systems Inc.
Checkpoint Systems, Inc. è un’azienda leader nelle soluzioni per la gestione delle differenze inventariali nel settore retail e visibilità degli articoli presso i punti vendita. Il team globale di Checkpoint aiuta i retailer – e i loro fornitori – a ridurre i furti, incrementare la visibilità degli articoli e a fornire ai consumatori una disponibilità sempre maggiore di prodotti tramite l’implementazione della tecnologia RF. Grazie ad un’intensa attività di ricerca e sviluppo, Checkpoint Systems contribuisce all’evoluzione delle tecnologie per il Retail , ampliando l’offerta di soluzioni legate alla gestione delle differenze inventariali e di soluzioni legate all’etichettatura Check-Net. Quotata nella borsa NYSE (NYSE:CKP), Checkpoint opera in tutti i principali mercati e conta oltre 3.900 dipendenti nel mondo. Per ulteriori informazioni, è possibile vistare il sito: www.checkpointsystems.com


Ultimo aggiornamento ( Domenica 26 Luglio 2009 17:07 )  

Directory-Links

links

 

Login Form



Hot topic

 

EUROPLACER Xpress

Velocità, intelligenza, compattezza.  La serie XPress rappresenta l'ultima versione del ...

 

Serigrafica Dek 248

 Flessibile ed economicaIl modello DEK 248 è una macchina economica e potente progettata...

Online

 147 visitatori online

sitemap