Elettronica...

....... per Passione

Saturday
Dec 16th
    WebEpP
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Tecnologia Business Tech Le custodie Alpha - Keeper™ di Checkpoint offrono ai retailer una soluzione espositiva sicura

Le custodie Alpha - Keeper™ di Checkpoint offrono ai retailer una soluzione espositiva sicura

E-mail Stampa
Votazione Utente: / 0
ScarsoOttimo 

Milano,  01 Luglio 2010 – Checkpoint Systems, leader mondiale per la gestione delle differenze inventariali, la visibilità della merce e le soluzioni di etichettatura dei capi d’abbigliamento, ha annunciato oggi la disponibilità di un efficace sistema di sicurezza contro il furto delle confezioni di Microsoft Windows 7, che permette al contempo di massimizzare le opportunità di vendita del popolare sistema operativo.

Si tratta di custodie di sicurezza Alpha - Keeper, che permettono ai retailer di esporre le confezioni di Microsoft Windows 7 liberamente all’interno del punto vendita per dare al cliente la possibilità di accedere facilmente al prodotto. Disponibili in formato AM (Acustico-Magnetico) e RF (Radiofrequenza), le custodie presentano tre livelli di di allarme per garantire la massima sicurezza all’interno del punto vendita.

Le Alpha S3 sono custodie in policarbonato trasparente in grado di contenere al proprio interno i prodotti vulnerabili in tutta sicurezza, e di proteggerne la confezione, permettendo allo stesso tempo ai clienti di curiosare tra gli scaffali e di esaminare visivamente i prodotti. I clienti hanno pertanto la possibilità di prendere più facilmente le loro decisioni d’acquisto sui prodotti che, altrimenti, sarebbero inaccessibili perché chiusi all’interno di vetrinette o dietro un bancone, o per i quali sarebbe necessario richiedere l’assistenza del personale di negozio.

Secondo l’ultimo Barometro Mondiale dei Furti nel Retail (GRTB), le differenze inventariali a livello mondiale sono cresciute di circa il 6% fino a raggiungere quasi i 115 miliardi di dollari nel 2009. I dati dell’indagine hanno mostrato che i taccheggiatori tendono a concentrarsi sui piccoli prodotti di marca, in grado di suscitare notevole interesse e, quindi, facilmente rivendibili. Gli articoli elettronici rientrano tra i prodotti maggiormente soggetti ai furti.

“Windows 7 è ad oggi il sistema operativo Microsoft che si vende con maggiore rapidità e rappresenta quindi un’eccellente opportunità promozionale per i punti vendita” commenta Per Levin, Presidente della divisione di Checkpoint che si occupa delle Soluzioni per la Gestione delle Differenze Inventariali. “Tuttavia, si tratta anche del principale esempio di prodotto popolare e di marca oggetto dell’attenzione dei ladri. La collaudata soluzione delle custodie Alpha permette ai retailer di trarre profitto dalla domanda di mercato grazie alla libera esposizione dei prodotti, che attira l’attenzione dei clienti onesti senza offrire ai ladri la possibilità di un ’upgrade’ gratuito”.

Alpha è una divisione interamente controllata da Checkpoint: come leader nello sviluppo di soluzioni per articoli ad alto rischio di furto, Alpha è alla continua ricerca di nuove categorie di merci ad alto rischio. In collaborazione con i propri clienti del settore retail, questa divisione si occupa di sviluppare soluzioni innovative che consentono di ridurre i furti e di aumentare le vendite dei prodotti più diffusi e maggiormente soggetti a taccheggio.

Un recente studio condotto dal Loss Prevention Research Council (LPRC) ha confermato l’efficacia delle custodie di sicurezza grazie all’analisi dei risultati ottenuti per i piccoli articoli di salute e bellezza. La ricerca, condotta presso un grande retailer degli Stati Uniti, ha dimostrato che i negozi che usano le custodie sono riusciti a ridurre drasticamente le differenze inventariali e ad aumentare le vendite, a differenza di quelli dove non è stato impiegato questo sistema. L’indagine ha preso in considerazione vari parametri, tra cui il costo della merce, la diminuzione delle differenze inventariali, l’aumento delle vendite, il costo del lavoro e del capitale, il tempo e i casi di mancato assortimento, ed ha infine dimostrato che la spesa affrontata per l’acquisto delle custodie è ammortizzata in circa sette mesi. Sia i rivenditori sia gli impiegati dei negozi hanno avuto un’impressione positiva sulle custodie in termini di sicurezza e accessibilità.

“Le custodie di Alpha garantiscono un’alta redditività del capitale investito, permettendo spesso di ammortizzare il proprio costo nel giro di qualche mese grazie alla riduzione delle differenze inventariali e all’aumento delle vendite”  afferma Per Levin. “Questa è un’ottima notizia in un periodo in cui i retailer stanno cercando di proteggere i propri guadagni in vista della ripresa, poiché sono ancora costretti ad affrontare forti pressioni economiche dovute agli alti costi delle differenze inventariali.”

 

Le custodie Alpha di Checkpoint sono la categoria più ampia e completa di soluzioni di sicurezza nel settore. Sono disponibili in diverse misure per proteggere una vasta gamma di prodotti ad alto rischio di furto, compresi i prodotti piccoli e leggeri, che i potenziali ladri riescono a nascondere facilmente nelle tasche, nelle borse o nei vestiti, come software e hardware per computer, i DVD e i videogiochi, i prodotti per la salute e di bellezza, e gli accessori.

 

A proposito del Loss Prevention Research Council

Il Loss Prevention Research Council (LPRC) si affida a ricerche basate su dati reali per sviluppare soluzioni di controllo della criminalità e delle perdite, capaci di migliorare il rendimento dei propri membri e del settore.

Il LPRC è stato fondato nel 2001 da soggetti leader del commercio al dettaglio, tra cui Target, Wal-Mart, OfficeMax, CVS, The Home Depot, Barnes and Noble e altri ancora, nel tentativo di andare incontro ai bisogni reali del settore Prevenzione delle Perdite. A oggi, il LPRC ha condotto oltre 40 progetti di ricerca concreti per la prevenzione delle perdite dedicati a retailer e partner. Per maggiori informazioni, si prega di visitare il sito http://www.lpresearch.org/

 

A proposito di Checkpoint Systems Spa.

Checkpoint Systems è il leader mondiale per la gestione delle differenze inventariali, la visibilità della merce e le soluzioni di etichettatura dei capi d’abbigliamento. Checkpoint collabora con i punti vendita e con i loro fornitori per ridurre le differenze inventariali, migliorare la disponibilità della merce sugli scaffali e sfruttare i dati in tempo reale per raggiungere l’eccellenza operativa.

Le soluzioni Checkpoint si basano su quarant’anni di esperienza nel settore delle tecnologie RF, su differenti offerte per la gestione delle differenze inventariali, su una vasta gamma di soluzioni per l’etichettatura dei capi d’abbigliamento, sulle applicazioni RFID leader di mercato, sulle soluzioni innovative per la merce ad alto rischio di furto e sulla sua piattaforma di gestione dati Check-Net online. Grazie a queste soluzioni, i clienti Checkpoint possono godere di un aumento nelle vendite e nei profitti grazie all’ottimizzazione della supply-chain, alla stampa di etichette su richiesta e ad un ambiente di vendita aperto in grado di offrire sicurezza migliorando l’esperienza d’acquisto dei consumatori.

Quotata sul NYSE (NYSE: CKP), Checkpoint opera su tutti i principali mercati e conta 5.600 dipendenti in tutto il mondo. Per ulteriori informazioni, visitare www.checkpointsystems.com


Ultimo aggiornamento ( Giovedì 01 Luglio 2010 15:44 )  

Directory-Links

links

 

Login Form



Hot topic

 

EUROPLACER Xpress

Velocità, intelligenza, compattezza.  La serie XPress rappresenta l'ultima versione del ...

 

Serigrafica Dek 248

 Flessibile ed economicaIl modello DEK 248 è una macchina economica e potente progettata...

Online

 72 visitatori online

sitemap