Elettronica...

....... per Passione

Sunday
Dec 17th
    WebEpP
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Tecnologia Business Tech SCC dedica la Business Unit romana alla PA e nomina Adriano Nocera Business Unit Manager

SCC dedica la Business Unit romana alla PA e nomina Adriano Nocera Business Unit Manager

E-mail Stampa
Votazione Utente: / 0
ScarsoOttimo 
Milano, 24 ottobre 2008 - SCC, società del Gruppo SCH, il più grande gruppo tecnologico privato in Europa specializzato nella fornitura di soluzioni e servizi integrati per l’ottimizzazione di infrastrutture IT distribuite, annuncia di aver strutturato l’unità operativa di Roma per i servizi alla PA e di aver nominato Adriano Nocera come Business Manager della nuova Business Unit.

In seguito ad un attento monitoraggio del settore, SCC ha ragione di ritenere la Pubblica Amministrazione uno dei mercati a maggiore potenziale di spesa. Dato confermato da Assinform, secondo cui nel 2007 la domanda IT della PA e delle aziende parastatali è stata pari a circa 4 miliardi di euro - un valore corrispondente al 20% del mercato totale -, e dalla stessa SCC, per la quale, nel bilancio dello scorso anno, la PA ha rappresentato il 23% del fatturato nazionale.
Le linee programmatiche sulla riforma della pubblica amministrazione del Ministro Brunetta prospettano uno scenario di redicale mutamento dei metodi di lavoro, da ottenersi grazie alla tecnologia. I principali obiettivi da raggiungere riguardano infatti una piena condivisione e interoperabilità tra le banche dati delle diverse amministrazioni centrali e locali, la garanzia per il cittadino di un unico strumento di accesso alle prestazioni, valido sia ai fini sanitari che fiscali, e la digitalizzazione dei servizi.

La strada intrapresa comporta necessariamente un rinnovamento tecnologico, che permetta di conseguire una maggiore efficienza, aumentando interoperabilità e trasparenza, un notevole miglioramento dei servizi a imprese e cittadini, semplificando le procedure e fornendo più accessibilità on-line, ed un maggiore controllo, misurando qualità ed efficienza, nonché monitorando le spese di ciascun ente.

Da qui la decisione di SCC di strutturare una divisione specializzata per la PA, con la missione ben definita di garantire alla PA Centrale e Locale, oltre che alle aziende controllate dalle stesse (e quindi vincolate al regime del DLgs 163/2006) forniture di prodotti e servizi ITC nei tempi e nelle modalità definite, nel rispetto dei capitolati di gara e delle proposte tecnico-economiche presentate, contribuendo alla loro modernizzazione ed innovazione.

Una conoscenza approfondita del mondo PA e delle sue dinamiche di funzionamento ed una confidenza al dialogo con le strutture pubbliche, sono state maturate proprio in SCC da Adriano Nocera, dal 1999 in azienda e dal 2003 coordinatore di un team che si occupava anche di altri settori. Proprio in questi anni SCC ha rafforzato competenze in ambito PA, formando un project management specializzato ed ottimizzando i processi per la gestione delle gare.


I servizi erogati da SCC sono principalmente relativi a managed services, locazione operativa e soluzioni enterprise. Per quanto riguarda managed services e locazione operativa, ovvero assistenza e gestione di postazioni di lavoro informatiche attraverso l’erogazione dei servizi tecnici di delivery, manutenzione hardware, assistenza software e assistenza specialistica, SCC annovera clienti quali Comune di Monza, Ospedale Niguarda Ca' Granda, Ospedale Maggiore Policlinico, ACI Informatica ed Enac (Ente Nazionale per l’Aviazione Civile). Invece, tra le numerose e prestigiose referenze relative alle soluzioni enterprise, ovvero di fornitura e assistenza tecnica di apparati hardware e relativo software di base per lo sviluppo e l’esercizio di ambienti applicativi standard e non, si possono citare, tra gli altri, Poste Italiane SpA, MAE, ISTAT, SEA e Ministero dell’Interno.

“Sono molto orgoglioso di essere a capo di un team appassionato e determinato” dichiara Adriano Nocera, specificando che “gli obbiettivi di SCC riguardano l’aumento delle risorse nell’area nord del Paese, e l’incremento del 30% dell’attuale fatturato nell’arco dei prossimi 2 anni”.

Vincent Bonnet, Amministratore delegato di SCC Italia, aggiunge: “ I volumi di business in gioco nel mercato delle PA sono per noi molto interessanti al fine di sviluppare un sempre maggiore vantaggio competitivo: Un’unità operativa totalmente focalizzata e con esperienza d’alto livello garantisce agli enti della Pubblica Amministrazione che si affideranno a noi, servizi di qualità elevata e grande professionalità”.




SCC – www.scc.com 
SCC fornitore leader di servizi e soluzioni IT, offre ad aziende europee pubbliche e private un miglioramento delle performance IT a costi contenuti. La società si colloca come player di riferimento in Belgio, Francia, Germania, Italia, Paesi Bassi, Spagna e Regno Unito, garantendo un unico punto di contatto per la fornitura di servizi IT anche a livello mondiale, grazie a un network di partner in oltre 60 paesi in tutto il mondo. Tra i principali clienti di SCC in Europa compaiono Air France, British Airways, Carrefour, La Caixa, CSC, Deloitte, Disney, Ministero della Difesa tedesco, Luxottica, Mazda, Orange, Tod’s e Save the Children. Con oltre 7.500 dipendenti, un network europeo di 90 uffici nelle principali città e un fatturato di circa 3 miliardi di euro, in costante crescita nei suoi trent’anni di vita SCC è oggi considerato il principale provider tecnologico indipendente in Europa.

Ultimo aggiornamento ( Lunedì 27 Ottobre 2008 15:43 )  

Directory-Links

links

 

Login Form



Hot topic

 

EUROPLACER Xpress

Velocità, intelligenza, compattezza.  La serie XPress rappresenta l'ultima versione del ...

 

Serigrafica Dek 248

 Flessibile ed economicaIl modello DEK 248 è una macchina economica e potente progettata...

Online

 206 visitatori online

sitemap