Elettronica...

....... per Passione

Friday
Sep 21st
    WebEpP
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Forum Ultimi messaggi
Benvenuto/a, Ospite
Prego Accedi o Registrati.    Recupera password
Realizzazione area EDS safe (1 in linea) (1) Ospite
Vai alla fine della pagina Preferiti: 0
Discussione: Realizzazione area EDS safe
#11017
Realizzazione area EDS safe 6 anni, 6 mesi fa Karma: 0  
Buongirno a tutti,
sono un nuovo iscritto e mi occupo di riparazione di prodotti di elettronica di consumo.
Ho bisogno di vostri suggerimenti per la realizzazione di un'area ESD safe di 6 metri quadri circa.
Ringrazio tutti per la disponibilità.

Nicolò
sun (Utente)
Fresh
Messaggi: 5
graphgraph
Utente non in linea Clicca qui per vedere il profilo di questo utente
tecnodigit.eu ennevino@hotmail.it
Loggato Loggato  
 
Per scrivere in questo forum è necessario registrarsi come utenti di questo sito ed effettuare il login.  
#11018
Re:Realizzazione area EDS safe 6 anni, 6 mesi fa Karma: 71  
Ciao,

aspetta la risposta di MdL, lui ha la conoscenza e l'esperienza giusta per risponderti.

Ciao,
Enrico Migliore
MIGLIORE (Utente)
Ciao
Platinum Guru
Messaggi: 910
graphgraph
Utente non in linea Clicca qui per vedere il profilo di questo utente
Sesso: Maschio Residenza: MILANO Compleanno: 1968-09-15
Loggato Loggato  
 
ABOLIAMO LE REGIONI - FURONO ISTITUITE NEL 1970 PER INSISTENZA DEI SOCIALISTI
 
Per scrivere in questo forum è necessario registrarsi come utenti di questo sito ed effettuare il login.  
#11021
Re:Realizzazione area EDS safe 6 anni, 6 mesi fa Karma: 289  
Eccomi,


hai gia dato un'occhiata a questo post ?

www.elettronicaperpassione.it/index.php/...ei-vestirmi-ESD.html

qui troverai Guide semplificate che riferiscono a EIC EN 61340-5 xx e dove trovi le indicazioni per meglio allestire un'area EPA (Electrostatic Protected Area) secondo le norme.

Comunque essendo l'area di dimensioni contenute (6 m2), ti risulterebbe abbastanza facile allestire la tua EPA.

Trattasi di un locale chiuso ? oppure un 'Area ricavato in un area aperta piu ampia, ad esempio un capannone, un area di assemblaggio schede, ecc ?

1- Se locale chiuso , l'ideale sarebbe di mantenere una Umidità >40%RH
2- Pavimento attuale com'è: cemento ? vinile ? ceramica ? altro 'andrebbe misurato
3- Il pavimento dovrebbe essere Conduttivo o almeno Statico Dissipativo (10^6-10^12)
4- nel caso il pavimento misurato non risultasse OK, si può pensare di pavimentare
5- esempio: pavimentare con piastrelle/pannelli componibile ad incastro Conduttivi o SDissipativi
6- oppure mediante tappetini conduttivi/s-dissipativi posti sotto i tavoli da lavoro e comunque le aree calpestate dall'operatre durante la sua attività
7- tavoli da lavoro possibilmente Statico dissipativo o metallo....
8- ad ogni modo, sul piano di lavoro del tavolo mettere un atappeto conduttivo o s-dissipativo collegato a terra
9 - tutte le parti del tavolo (metalliche) ed i tappetini posti su piano di lavoro o su ripiani ove appoggi strumenti o schede da riparare o componenti elttronici, ecc, devono essere collegati tra di loro a ground in maniera equipotenziale e poi collegare a terra secondo istruzioni del caso, ecc
10- nel caso di dubbio, durante lavorazioni al tavolo , su parti molto sensibili all ESD, piazzare uno Ionizzatore di dimensioni adeguate il quale provvede ad eliminare i rischi di cariche o scariche statiche (tribo) durante le operazioni e movimenti, magari di materiali non ESD (coperchi in plastica, buste isolanti, ecc,.
11- scaffali e piani d'appoggio andranno fatti in materiale conduttivo o S-dissipativo, altrimenti coperti da tappetini (inclusi i ripiani) ed ovviamenti collegarli elettricamente tra loro (collettore di ground) in maniera equipotenziale e poi collegati a terra in maniera adeguata, ecc

Se invece la tua EPA da realizzare fosse in area aperta, vale quanto sopra, magari non facile da controllare al RH%, ma per il resto dei criteri per allestire la stazione di lavoro e scaffali, piani di appoggio, ecc, sono gli stessi,ecc, ecc...

Altrimenti invita presso tuo laboratorio uno tra gli oramai innumerevoli venditori di materiali ESD proff, e ti fai dare un'occhiata " disinteressata" circa come dovresti attrezzare la tua area di repair seconde le Norme vigenti e ti fai fare anche un preventivo.....

Occhio ai prezzi bassi, spesse volte trattasi di "bufale" riportanti il simbolo ESD e triangolino, ma per campare, tutti si arrangiano

Una volta realizzata la tua bella EPA, te la fai misurare con adeguati strumenti, altrimenti, come mi è capitato di vedere, apparentemente tutto sembra conforme ESD ma in pratica fuori Norma, in particolare equipotenzialità, sedie isolanti o quasi, materiali dichiarati conduttivi o s-dissipativi ma molto al limite, operatore non istruito, materiali isolanti sui tavoli, ecc, tutte situazioni che vanificavano l'investimento sostenuto ( a volte molto significativo) per realizzare una EPA.
Oltretutto, sulla parete magari trovavo cartelli a sfondo Giallo con scritto, EPA ESD PROTECTED AREA , che il venditore di mercanzia ESD è riuscito a venderli per qualche decina di €. luno.


........................MdL
MdL (Utente)
Jul 12, 2005 EpP
Platinum Guru
Messaggi: 2421
graph
Utente non in linea Clicca qui per vedere il profilo di questo utente
Sesso: Maschio Compleanno: 2005-07-12
Loggato Loggato  
 
fatti non foste a viver come bruti ma per seguir virtute e conoscentia
 
Per scrivere in questo forum è necessario registrarsi come utenti di questo sito ed effettuare il login.  
#11023
Re:Realizzazione area EDS safe 6 anni, 6 mesi fa Karma: 0  
Ciao,
ti sono grato x le preziose info.
Si, trattasi di locale chiuso con pavimento in marmo.
Sarei propenso all'utilizzo di pavimento ad incastro.
Magari se puoi anche suggerirmi un fornitore affidabile.
sun (Utente)
Fresh
Messaggi: 5
graphgraph
Utente non in linea Clicca qui per vedere il profilo di questo utente
tecnodigit.eu ennevino@hotmail.it
Loggato Loggato  
 
Per scrivere in questo forum è necessario registrarsi come utenti di questo sito ed effettuare il login.  
#11025
Re:Realizzazione area EDS safe 6 anni, 6 mesi fa Karma: 289  
sun ha scritto:
Ciao,
ti sono grato x le preziose info.
Si, trattasi di locale chiuso con pavimento in marmo.
Sarei propenso all'utilizzo di pavimento ad incastro.
Magari se puoi anche suggerirmi un fornitore affidabile.



Allora ti è abbstanza facile realizzare la tua EPA.

Potresti fare un unico tappeto, magari tagliato su misura, oppure ricoprire il pavimento con pavimento laminati di adeguata resistenza superficiale (Conduttivo o S-Dissipativo)

Certo che le piatrelle ad incastro danno maggiore stabilità a tutto l'insieme e sopratutto non creano gradini che anche se bassi, quelli dei tappetini, a volte danno fastidio per scarrellare con sedie a ruote, oppure carrelli o scaffali con ruote (rigorosamente ESD proff ricordati o catenelle di scarica...).
e tutto sommato anche facile da mantenere puliti secondo quanto previsto per garantre il valore di Resistenza Superficiale del pavimento.

Ricordati di monitorare l'umidit RH % del locale, magari con semplice Higrometro digitale che vendono nei bagno shops.

per evitare di fare pubblicità, ti do indicazioni in PM circa i potenziali fornitori di piastrelle ad incastro.



....................MdL
MdL (Utente)
Jul 12, 2005 EpP
Platinum Guru
Messaggi: 2421
graph
Utente non in linea Clicca qui per vedere il profilo di questo utente
Sesso: Maschio Compleanno: 2005-07-12
Loggato Loggato  
 
fatti non foste a viver come bruti ma per seguir virtute e conoscentia
 
Per scrivere in questo forum è necessario registrarsi come utenti di questo sito ed effettuare il login.  
Vai all´inizio della pagina

Special HTML


sitemap