Elettronica...

....... per Passione

Friday
Sep 21st
    WebEpP
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Forum Ultimi messaggi
Benvenuto/a, Ospite
Prego Accedi o Registrati.    Recupera password
Lega SAC305 vs Lega Low Silver (1 in linea) (1) Ospite
Vai alla fine della pagina Preferiti: 0
Discussione: Lega SAC305 vs Lega Low Silver
#9190
Lega SAC305 vs Lega Low Silver 7 anni, 6 mesi fa Karma: 1  
Ciao a tutti,
ormai da 4 anni, con l'avvento del Lead Free, sto utilizzando la lega SAC305 (96.5% Sn, 3% Ag, 0.5% Cu). Il problema è che nell'ultimo anno, i prezzi dei metalli sono aumentati notevolemente e il costo di questa lega è quasi raddoppiato. Per ridurre i costi, pensavo d'utilizzare una lega low silver, nello specifico una lega SACx 0807 della alpha metals. Questa lega contiene 98.5% Sn, 0.8% Ag e 0.7% Cu
riducendo di molto il costo. Il vantaggio è il minor prezzo e sembrerebbe che sia una lega paritetica alla SAC305. Anche sul sito alpha metals ho trovato molti documenti in materia ma volevo sapere da voi se già qualcuno la usa, come si trova, quali sono i vantaggi e svantaggi (se ci sono)...
Per quale motivo molti utilizzano ancora leghe SAC con alte percentuali di argento quando sembrerebbe che leghe come questa siano equiparabili ma hanno un costo inferiore?
Utilizzo circa 250 kg/anno di crema saldante e 2000 kg/anno di vergoncini per saldatrice ad onda.

Fatemi sapere
1000 grazie
barbieimf (Utente)
Junior
Messaggi: 78
graphgraph
Utente non in linea Clicca qui per vedere il profilo di questo utente
Loggato Loggato  
 
Per scrivere in questo forum è necessario registrarsi come utenti di questo sito ed effettuare il login.  
#9192
Re:Lega SAC305 vs Lega Low Silver 7 anni, 6 mesi fa Karma: 289  
Ciao

per quanto riguarda saldatura SMT (Reflow) siamo ancora alla prove con paste/creme a basso contenuto di Argento, uno dei motivi è che il melting point è piu alto dei 217°C dela SAC305, e questo porterebbe uno stress discreto ai PCB quando passanao nel forno. Stanno lavorando su paste che fondano con qualche C° in meno invece.

Mentre per la saldatura Wave o Selettiva, sono oramai in tantissimi ad usare leghe senza Ag.
La SACX è ben diffusa, ma anche altre SN100+ dopate con Ni, Ge, K, etc sono ancor più diffuse sia sul mercato Occidentale che sopratutto Asiatico.

....................MdL
MdL (Utente)
Jul 12, 2005 EpP
Platinum Guru
Messaggi: 2421
graph
Utente non in linea Clicca qui per vedere il profilo di questo utente
Sesso: Maschio Compleanno: 2005-07-12
Loggato Loggato  
 
fatti non foste a viver come bruti ma per seguir virtute e conoscentia
 
Per scrivere in questo forum è necessario registrarsi come utenti di questo sito ed effettuare il login.  
#9217
Re:Lega SAC305 vs Lega Low Silver 7 anni, 5 mesi fa Karma: 0  
Ciao,
tutte le leghe nell'ultimo anno hanno quasi raddoppiato il loro costo,è sta diventando davvero diffcile continuare a lavorare con questi costi della materia prima.
Comunque sia noi abbiamo deciso da 1 anno e mezzo di abbandonare la SAC305 per la saldatura ad onda e x passare a SN100+ con buoni risultati sia in termini di costo che in qualità della saldatura.
Esistono dei Kit di trasformazione che permettono che il passaggio da SAC a SN100+ sia immediato senza fermi produzioni e senza essere obbligati a svuotare il pozzetto.
NIKVARA (Utente)
Fresh
Messaggi: 11
graphgraph
Utente non in linea Clicca qui per vedere il profilo di questo utente
Loggato Loggato  
 
Per scrivere in questo forum è necessario registrarsi come utenti di questo sito ed effettuare il login.  
#9219
Re:Lega SAC305 vs Lega Low Silver 7 anni, 5 mesi fa Karma: 289  
NIKVARA ha scritto:
Ciao,
tutte le leghe nell'ultimo anno hanno quasi raddoppiato il loro costo,è sta diventando davvero diffcile continuare a lavorare con questi costi della materia prima.
Comunque sia noi abbiamo deciso da 1 anno e mezzo di abbandonare la SAC305 per la saldatura ad onda e x passare a SN100+ con buoni risultati sia in termini di costo che in qualità della saldatura.
Esistono dei Kit di trasformazione che permettono che il passaggio da SAC a SN100+ sia immediato senza fermi produzioni e senza essere obbligati a svuotare il pozzetto.


Ciao NV,

ottima scelta.............

Esistono dei Kit di trasformazione che permettono che il passaggio da SAC a SN100+ sia immediato senza fermi produzioni e senza essere obbligati a svuotare il pozzetto

In merito a questa soluzione, cioè con l'ausilio di KIts (lingotti appositamente tarati % lega) passare gradualamente ad ottenere una lega SN100+ e dintorni, si può fare ma durante tutta la fase di transito bisogna tener monitorate (analisi chimica) le % di lega che si vengono a relizzare man mano che si aggiungono i lingotti previsti. Operazione comunque che potrebbe durare mesi.

Se fatto bene lo studio della sostituzione lega e quindi messo in opera con diligenza, si riesce a raggiungere l'obiettivo senza dover sostituire in toto tutta la lega che sta nel pozzetto (400-500-600,700,... Kg)


..........MdL
MdL (Utente)
Jul 12, 2005 EpP
Platinum Guru
Messaggi: 2421
graph
Utente non in linea Clicca qui per vedere il profilo di questo utente
Sesso: Maschio Compleanno: 2005-07-12
Loggato Loggato  
 
Ultima modifica: 28/03/2011 23:44 Da MdL.
 
fatti non foste a viver come bruti ma per seguir virtute e conoscentia
 
Per scrivere in questo forum è necessario registrarsi come utenti di questo sito ed effettuare il login.  
#9225
Re:Lega SAC305 vs Lega Low Silver 7 anni, 5 mesi fa Karma: 70  
barbieimf ha scritto:
Ciao a tutti,
ormai da 4 anni, con l'avvento del Lead Free, sto utilizzando la lega SAC305 (96.5% Sn, 3% Ag, 0.5% Cu). Il problema è che nell'ultimo anno, i prezzi dei metalli sono aumentati notevolemente e il costo di questa lega è quasi raddoppiato. Per ridurre i costi, pensavo d'utilizzare una lega low silver, nello specifico una lega SACx 0807 della alpha metals. Questa lega contiene 98.5% Sn, 0.8% Ag e 0.7% Cu
riducendo di molto il costo. Il vantaggio è il minor prezzo e sembrerebbe che sia una lega paritetica alla SAC305. Anche sul sito alpha metals ho trovato molti documenti in materia ma volevo sapere da voi se già qualcuno la usa, come si trova, quali sono i vantaggi e svantaggi (se ci sono)...
Per quale motivo molti utilizzano ancora leghe SAC con alte percentuali di argento quando sembrerebbe che leghe come questa siano equiparabili ma hanno un costo inferiore?
Utilizzo circa 250 kg/anno di crema saldante e 2000 kg/anno di vergoncini per saldatrice ad onda.

Fatemi sapere
1000 grazie


Le leghe a basso contenuto di Ag tendono a formare maggiori scorie. Nella tua analisi di convenienza, tieni conto del costo delle verghe o blocchetti di dopanti (in un caso Germanio, nell' altro Fosforo) che vanno aggiunti con frequenza mensile (ovviamente la quantità e la frequenza saranno i costruttori che potranno darti la migliore indicazione, se pur a grandi linee)
i_p (Utente)
http://tinyurl.com/blww2z6
Platinum Guru
Messaggi: 1358
graphgraph
Utente non in linea Clicca qui per vedere il profilo di questo utente
Sesso: Maschio Residenza: homeless Compleanno: 1967-11-26
Loggato Loggato  
 
grave errore teorizzare prima di avere dati certi. Si finisce per distorcere i fatti per adattarli alle teorie invece che adattare le teorie ai fatti.
(Arthur Conan Doyle)
 
Per scrivere in questo forum è necessario registrarsi come utenti di questo sito ed effettuare il login.  
#11264
Re:Lega SAC305 vs Lega Low Silver 6 anni, 4 mesi fa Karma: 289  
Ho trovato questo interessante documento che tratta un pò l'oggetto del post

Second Generation of Pb Free alloys


www.ipcoutlook.org/pdf/second_generation...free_alloys_smta.pdf

- SAC 305/405 cade un mito ?



.........MdL
MdL (Utente)
Jul 12, 2005 EpP
Platinum Guru
Messaggi: 2421
graph
Utente non in linea Clicca qui per vedere il profilo di questo utente
Sesso: Maschio Compleanno: 2005-07-12
Loggato Loggato  
 
fatti non foste a viver come bruti ma per seguir virtute e conoscentia
 
Per scrivere in questo forum è necessario registrarsi come utenti di questo sito ed effettuare il login.  
#11266
Re:Lega SAC305 vs Lega Low Silver 6 anni, 4 mesi fa Karma: 52  
Ottimo articolo, MdL, l'ho letto con attenzione e ci sono
parecchi spunti interessanti. Alcune conclusioni in realtà
sono proprio conformi a quanto ci aspettiamo noi del mestiere,
cioè:

1) Per Solder Paste per ora ci si mantiene su SAC305
2) Per wave soldering si stanno abbandonando le SAC verso le Sn100

Penso che uno dei primi input che abbiano portato al punto 2) sia
stato, ahimè, il costo! Ora il costo (proibitivo) della SAC305 si
aggira sui 50 euro/Kg mentre le Sn100 sono l'esatta metà cioè 25
Euro/Kg.

Lo standard Sn100 in Italia ha due alternative, a mio parere buone.
La TinItaly propone TCNG (Stagno+Rame+Nichel+drogante di Germanio)
La Kester propone K100 (Stagno+Rame+Nichel+drogante di Bismuto)
entrambe si aggirano sui 25 Euro/Kg circa.

Vantaggi di Sn100 VS Sac305: costo inferiore, migliore hole-fill,
migliore fluidità, minore Copper Dissolution e (sembra) minori scorie.

Svantiggi di Sn100 VS Sac305: necessita temperature più alte nel crogiolo,
ma è un problema tutto sommato trascurabile.

Per quanto riguarda il punto 1) il fattore temperatura invece è importante
perchè un innalzamento nei forni provoca maggiori stress sui pcb e sui
componenti, portare da 240-245 a 250-255 non è uno scherzo.
Il punto interrogativo che l'articolo ben sottolinea è appunto nelle Solder Paste...
trovare una New Lead-free non sarà facile e la questione è tutt'ora aperta.

F77
F77 (Utente)
Platinum Guru
Messaggi: 748
graphgraph
Utente non in linea Clicca qui per vedere il profilo di questo utente
Sesso: Maschio Compleanno: 1977-04-29
Loggato Loggato  
 
Per scrivere in questo forum è necessario registrarsi come utenti di questo sito ed effettuare il login.  
Vai all´inizio della pagina

Special HTML


sitemap