Elettronica...

....... per Passione

Saturday
Jun 23rd
    WebEpP
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Forum Ultimi messaggi
Benvenuto/a, Ospite
Prego Accedi o Registrati.    Recupera password
Ritocco pcb molto spessi (1 in linea) (1) Ospite
Vai alla fine della pagina Preferiti: 0
  • Pagina:
    • «
    •  Inizio 
    •  Prec. 
    •  1 
    •  2 
    •  Succ. 
    •  Fine 
    • »
Discussione: Ritocco pcb molto spessi
#12078
Ritocco pcb molto spessi 5 anni, 6 mesi fa Karma: 3  
Ciao ragazzi,

qualcuno mi saprebbe dire qual'è il metodo migliore per ritoccare le saldature su dei pcb molto spessi, tipo 2mm...

Alcuni componenti vengono rialzati e per ributtarli giù o sfilarli del tutto ci vuole un botto di tempo..

C'è per caso un buon metodo per operare sui componenti montati su questo tipo di pcb?

Grazie
lollo58 (Utente)
Junior
Messaggi: 62
graphgraph
Utente non in linea Clicca qui per vedere il profilo di questo utente
Loggato Loggato  
 
Per scrivere in questo forum è necessario registrarsi come utenti di questo sito ed effettuare il login.  
#12079
Re:Ritocco pcb molto spessi 5 anni, 6 mesi fa Karma: 288  
Ciao

questa è la soluzione, adatta per schede spesse e sopratutto se hai a che fare con saldatura lead free

cerca : preheating plate

questo è un esempio

puhuit.com/main/page_products_t8280_ir_preheating.html

ci sono anche di JVC, Weller e altri

.............MdL
MdL (Utente)
Jul 12, 2005 EpP
Platinum Guru
Messaggi: 2409
graph
Utente non in linea Clicca qui per vedere il profilo di questo utente
Sesso: Maschio Compleanno: 2005-07-12
Loggato Loggato  
 
fatti non foste a viver come bruti ma per seguir virtute e conoscentia
 
Per scrivere in questo forum è necessario registrarsi come utenti di questo sito ed effettuare il login.  
#12082
Re:Ritocco pcb molto spessi 5 anni, 6 mesi fa Karma: 3  
Si tratta di una specie di preriscaldo ?.. ma come funziona? Si deve fare un profilo?
lollo58 (Utente)
Junior
Messaggi: 62
graphgraph
Utente non in linea Clicca qui per vedere il profilo di questo utente
Loggato Loggato  
 
Per scrivere in questo forum è necessario registrarsi come utenti di questo sito ed effettuare il login.  
#12083
Re:Ritocco pcb molto spessi 5 anni, 6 mesi fa Karma: 288  
si, in italiano si traduce in piastra di preriscaldo,

ma in rete è più facile trovare preheating plate

Questi sono altre soluzioni.

La potenza la devi scegliere in funzione della massa (peso) e dimensioni della scheda da rilavorare.

www.stanleysupplyservices.com/search.asp...7%2C2%3AWeller%7CJBC

Come vedi dalla foto, la piastra la metti sotto ad un supporto scheda appropriato, e poi lo porti in temperatura.
Solitamente si regola in modo da ottenere dai 100°C sino a 150°C ( sulla superfice del PC e magari oltre nel caso di schede con base in alluminio, esempio le schede di LED lightining, oppure schede con oltre 2 mm di spessore o con tanto rame nei piani del PCB multistrato, ecc.

Posi la scheda sul supporto, fai partire il riscaldamento, appoggi un sensore di temperatura sulla scheda (una TC collegata ad un Termoindicatore) e quando vedi raggiungere i 100° cominci a lavorare con punta saldatore , flux, filo, ecc, e provi a vedere se riesci a lavorare meglio o se magari devi alzare ancora la tempertura del PCB di qualche grado. E così via sino a quando la temperatura sia ok per poter lavorare con buoni risultati qualitativi.

Se hai già in casa una stazione di BGA RWK , con piano di preriscaldo, potresti fare delle prove con quello, e se vedi che funziona, procedi con l'acquisto di un piano di preriscaldo di adeguate diemensioni e potenza.

PS: magari puoi chieder ad un rivenditore di quei preriscaldi se puoi fare delle prove.



.................MdL
MdL (Utente)
Jul 12, 2005 EpP
Platinum Guru
Messaggi: 2409
graph
Utente non in linea Clicca qui per vedere il profilo di questo utente
Sesso: Maschio Compleanno: 2005-07-12
Loggato Loggato  
 
fatti non foste a viver come bruti ma per seguir virtute e conoscentia
 
Per scrivere in questo forum è necessario registrarsi come utenti di questo sito ed effettuare il login.  
#12084
Re:Ritocco pcb molto spessi 5 anni, 6 mesi fa Karma: 3  
Ok, ma io devo lavorare sotto la scheda, come faccio? la porto in temperatura e poi la tolgo e la rigiro?
lollo58 (Utente)
Junior
Messaggi: 62
graphgraph
Utente non in linea Clicca qui per vedere il profilo di questo utente
Loggato Loggato  
 
Per scrivere in questo forum è necessario registrarsi come utenti di questo sito ed effettuare il login.  
#12085
Re:Ritocco pcb molto spessi 5 anni, 6 mesi fa Karma: 288  
hai ragione, ho dimenticato di dirti che devi lavorare sulla scheda, mentre è appoggiata/aloggiata nel suo supporto come vedi nelle varie foto.

Certamente che se usi temperatura alta, lavorarci sopra dà un pò fastidio, stare intorno ai 100°C può bastare.

E poi diepende cosa devi fare, se devi solo ritoccare, togliere ponti, dissaldare un componente, ecc.

In pratica, la temperatura che riesce a raggiungere il PCB grazie al preriscaldo, sarà il punto di partenza (temperatura) dal quale la punta del saldatore deve comincuiare a trasferire calore ( energia).
partendo da, es. 100°C, ma sopratutto 100°C distribuiti su tutta la scheda, farà molto in fretta a raggiungere i 217°C ( melting point nel caso per se. di SAC305) che non partendo da temperatura ambiente e con tutta la scheda fredda che assorbirebbe tutta la energia che la punta del saldatore riesce a trasferire.
In tal modo, prima che raggiungi la temperatura di melting della lega (+ extra 20-30°C?) va a finire che magari delamini il PCB, fai pad lifting, solder lifting, oppure fai saldatra fredda, measling, ecc

abbastanza chiaro ?


....... MdL
MdL (Utente)
Jul 12, 2005 EpP
Platinum Guru
Messaggi: 2409
graph
Utente non in linea Clicca qui per vedere il profilo di questo utente
Sesso: Maschio Compleanno: 2005-07-12
Loggato Loggato  
 
fatti non foste a viver come bruti ma per seguir virtute e conoscentia
 
Per scrivere in questo forum è necessario registrarsi come utenti di questo sito ed effettuare il login.  
#12086
Re:Ritocco pcb molto spessi 5 anni, 6 mesi fa Karma: 288  
MdL (Utente)
Jul 12, 2005 EpP
Platinum Guru
Messaggi: 2409
graph
Utente non in linea Clicca qui per vedere il profilo di questo utente
Sesso: Maschio Compleanno: 2005-07-12
Loggato Loggato  
 
fatti non foste a viver come bruti ma per seguir virtute e conoscentia
 
Per scrivere in questo forum è necessario registrarsi come utenti di questo sito ed effettuare il login.  
#12087
Re:Ritocco pcb molto spessi 5 anni, 6 mesi fa Karma: 3  
Si si chiaro Mdl,
ma forse non mi spiego bene io....
Metti che ho un pcb 300x300 con spessore 2m, su questo pcb ci sono vari componenti + o meno grossi... i reofori variano da 1 a 4 mm ( circa ) ...
Ora, metti che devo sfilare un componente tipo un toroide, con un reodoro da 4mm, in teoria dovrei lavorare da sotto al pc, perchè da sopra non è accesibile...
Come faccio a lavorare da sotto se il pcb è sul preriscaldo?
lollo58 (Utente)
Junior
Messaggi: 62
graphgraph
Utente non in linea Clicca qui per vedere il profilo di questo utente
Loggato Loggato  
 
Ultima modifica: 16/12/2012 22:50 Da lollo58.
 
Per scrivere in questo forum è necessario registrarsi come utenti di questo sito ed effettuare il login.  
#12088
Re:Ritocco pcb molto spessi 5 anni, 6 mesi fa Karma: 288  
Chiaramente ci sono dei limiti , per esmpio lavorare su scheda calda (100°C) non è tanto gradevole, bisogna adottare precauzioni, tipo i guanti, ecc. inoltre come nel tuo caso se devi rimuovere reofori da PTH, o svuotare fori con dissaldatore, oppure risaldare, ecc, ecc.

Comunque non sempre è possibile sfruttare la piastra di preriscaldo, oerò il più delle volte con qualche stratagemma si riesce ad ottenere dei buoni risultati.

Se devi lavorare sul bottom certamente non reisci se non togli la scheda dal supporto, ma in quel momento quando togli la scheda, la stessa è a 100°C (esempio) e rimane in temperatura per alcuni minuti, magari cala di qualche decina di gradi, ma se operi velocemente riesci a lavorare prima che la scheda cali troppo di temperatura.
Poi quando vedi che la temperatura sta calando, la riponi sulla piastra, ecc, insomma quello che devi fare è cercare di lavorare sulla scheda (saldare-dissaldare) senza che questa cali troppo di temperatura.

Per sempio, ho provato anche a mettere le schede ( spesse e di grande massa) da rilavorare entro fornetti a muffola (tipo quelli usati per fare bake) , toglierle e metterle sul supporto della piastra calda e rilavorare, quando la temperatura scendeva, rimettevo la scheda nel forno e per non perdere tempo ne estraevo un'altra e la mettevo sulla piastra calda per saldissalda.., credimi lavorare su schede gia calde ottieni una resa ed una qualità notevole. Rischi di scottarti qualche dito, ma anche quello fa parte della "vita"...


.......MdL
MdL (Utente)
Jul 12, 2005 EpP
Platinum Guru
Messaggi: 2409
graph
Utente non in linea Clicca qui per vedere il profilo di questo utente
Sesso: Maschio Compleanno: 2005-07-12
Loggato Loggato  
 
fatti non foste a viver come bruti ma per seguir virtute e conoscentia
 
Per scrivere in questo forum è necessario registrarsi come utenti di questo sito ed effettuare il login.  
#12089
Re:Ritocco pcb molto spessi 5 anni, 6 mesi fa Karma: 3  
Potrei provare, non ho forno per back, ma ho forno di casa, secondo te se imposto temperatura a 120cc dal basso e ci piazzo la scheda, riesco a fare ritocco senza smadonnare troppo?
potrei provare su un macero, che ne dici?

Altra cosa, lo stagno, ha già il flussante, ma secondo te, conviene utilizzare cmq del flussante aggiuntivo in pasta o liquido?

Grazie
lollo58 (Utente)
Junior
Messaggi: 62
graphgraph
Utente non in linea Clicca qui per vedere il profilo di questo utente
Loggato Loggato  
 
Per scrivere in questo forum è necessario registrarsi come utenti di questo sito ed effettuare il login.  
Vai all´inizio della pagina
  • Pagina:
    • «
    •  Inizio 
    •  Prec. 
    •  1 
    •  2 
    •  Succ. 
    •  Fine 
    • »
sitemap