Elettronica...

....... per Passione

Saturday
Jul 21st
    WebEpP
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Forum Ultimi messaggi
Benvenuto/a, Ospite
Prego Accedi o Registrati.    Recupera password
Paste Saldanti bassofondenti (1 in linea) (1) Ospite
Vai alla fine della pagina Preferiti: 0
Discussione: Paste Saldanti bassofondenti
#7222
Re:Paste Saldanti bassofondenti 8 anni, 7 mesi fa Karma: 52  
E' questo il problema, caro MdL...
per questo prodotto critico ho dei numeri piuttosto importanti...centinaia e centinaia regolarmente...
e non possiamo star li a mettere una rondella ogni volta. Il guaio è nato dal produttore dell'integrato
che ci ha comunicato che verrà presto cambiata la tecnologia costruttiva dell'integrato stesso con
una maggiore sensibilità alle temperature. E' possibile che mi capiti che ogni tanto ci sia un micro
che non funziona...sfiga vuole che questa scheda monti praticamente tutto e solo smd...e ci sono
parecchi trimmer e parecchie bobine che mi danno problemi. Mi è capitato che usando un profilo
abbastanza standard..le bobine non si saldassero bene..ho dovuto dunque innalzare la temperatura
del forno. I problemi di saldatura si sono risolti...però ora mi capita la sfortuna di questo micro. Non
mi rimane altro che provare la bassofondente! Fortunatamente non si tratta di prodotti elettromedicali
Federico
F77 (Utente)
Platinum Guru
Messaggi: 748
graphgraph
Utente non in linea Clicca qui per vedere il profilo di questo utente
Sesso: Maschio Compleanno: 1977-04-29
Loggato Loggato  
 
Per scrivere in questo forum è necessario registrarsi come utenti di questo sito ed effettuare il login.  
#7223
Re:Paste Saldanti bassofondenti 8 anni, 7 mesi fa Karma: 52  
Ottimo articolo i_P !!!!
Il Prof. Ning Cheng-Lee è un vero guru!!!!
Ho un suo libro sul Process Engineering!
Una volta l'ho pure contattato
un vero mostro sacro!!!
Federico
F77 (Utente)
Platinum Guru
Messaggi: 748
graphgraph
Utente non in linea Clicca qui per vedere il profilo di questo utente
Sesso: Maschio Compleanno: 1977-04-29
Loggato Loggato  
 
Per scrivere in questo forum è necessario registrarsi come utenti di questo sito ed effettuare il login.  
#7224
Re:Paste Saldanti bassofondenti 8 anni, 7 mesi fa Karma: 1  
Anch'io ho lo stesso problema. Abbiamo molte schede con LED SMD che notoriamente sono molto sensibili alle temperatur elevate. Anch'io sto valutando la lega Stagno-Bismuto con punto di fusione a 138°C il problema è che la scheda a regime raggiunge anche i 120°C. Quindi ci vorrebbe una lega che fonda almeno a 160-170 °C.
E poi con il busmuto, non ci devono essere contaminazioni da PB (se tutto è fatto correttamente, le normative ROHS impongono PB<0.1%)...
Con questo link, trovate la lista delle leghe dismonibili sul mercato, ordinate per temperatura di fusione:
www.indium.com/products/alloy_sorted_by_temperature.pdf
Trovate anche molte altre informazioni, anche sul bismuto.

Se avete qualche consiglio da darmi, è il benvenuto (adesivi conduttivi ecc)

Grazie.
barbieimf (Utente)
Junior
Messaggi: 78
graphgraph
Utente non in linea Clicca qui per vedere il profilo di questo utente
Loggato Loggato  
 
Per scrivere in questo forum è necessario registrarsi come utenti di questo sito ed effettuare il login.  
#7230
Re:Paste Saldanti bassofondenti 8 anni, 7 mesi fa Karma: 288  
per Federico77 :

che bello sarebbe poter disporre di un Vapor Phase Reflow Risolveresti il tuo problema

per Barbi:

la tabella da indicata (link) mostra una gamma notevole di leghe, diciamo bassofondenti, questo probabilmente sta ad indicare che ognuna di esse avrà caratteristiche fisiche meccaniche peculiari. Il bello sarebbe poter fare prove con alcune di esse, ma le prove , cioè i relativi test di reliability ambientali costerebbero parecchio. Trovare chi ha sperimentato (mediante costosi tests) ed individuato la corretta soluzione (lega adatta) certamente non viene a raccontarci gratis i risultati da lui ottenuti

Comunque, se hai anche il problema dei 120°C raggiunti dal PWA, forse vale la pena di individuare una lega (tra l'elenco da te indicato, oppure quello del link .pdf indicato da i_p) che abbia un melting point un po piu alto di quello dei 138°C.

Abbiamo parlato anche di lega INNOLOT, fusione a 207°C liquido max 217°C, come dice Federico77, purtroppo costa una cifra, vero, ma anche la pasta SnBi mica te la regalano, anzi e per di piu non ha le caratteristiche performanti della INNOLOT.

Ma se la PWA può raggiungere anche i 120°C, forse è meglio non pensare agli Adesivi Elettro Conduttivi


...........MdL
MdL (Utente)
Jul 12, 2005 EpP
Platinum Guru
Messaggi: 2414
graph
Utente non in linea Clicca qui per vedere il profilo di questo utente
Sesso: Maschio Compleanno: 2005-07-12
Loggato Loggato  
 
fatti non foste a viver come bruti ma per seguir virtute e conoscentia
 
Per scrivere in questo forum è necessario registrarsi come utenti di questo sito ed effettuare il login.  
#11321
Re:Paste Saldanti bassofondenti 6 anni, 2 mesi fa Karma: 19  
Federico77 ha scritto:
In Gennaio, il mio distributore di solder paste importerà le nuove paste saldanti a basso
punto di fusione con Sn/Bi. Mi sono già prenotato un barattolo da provare, sono davvero
tanto curioso!


Ciao Federico,
devo avviare una produzione con impiego di bassofondenti, e quindi volevo chiederti :
come sono andate le prove, la stai usando in produzione?
Hai testato la lega con l' 1% di argento? (Vedo che Koki ha in catalogo anche una lega con solo lo 0.4 di Ag )
Qualsiasi nota o suggerimento sono ben graditi, compreso eventuali nominativi per distributori che servano il nord Italia.

Ciao, grazie.
Explorer (Utente)
Junior
Messaggi: 84
graphgraph
Utente non in linea Clicca qui per vedere il profilo di questo utente
Loggato Loggato  
 
Per scrivere in questo forum è necessario registrarsi come utenti di questo sito ed effettuare il login.  
#11322
Re:Paste Saldanti bassofondenti 6 anni, 2 mesi fa Karma: 52  
Ciao Explorer, in realtà non avevo più condotto prove di questo tipo ma ero
rimasto, diciamo, fissato agli standard normali sulle leghe saldanti con qualche
trucco qua e la. Si tratta di paste saldanti veramente poco usate e spesso i
distributori presentano delle condizioni di vendita un po troppo scomode (oltre
che prezzi non molto popolari). C'è inoltre, come già citato, il rischio che si
formi (in caso di qualche ritocco manuale con filo SnPb) la lega:
Bi52 Pb32 Sn16 che ha un melting point di soli 96 gradi e questo potrebbe mettere
a rischio l'affidabilità del prodotto. Purtroppo su questo argomento non ho più
effettuato prove..ma se c'è qualcuno che ha un po' di esperienza...si faccia sotto

F77
F77 (Utente)
Platinum Guru
Messaggi: 748
graphgraph
Utente non in linea Clicca qui per vedere il profilo di questo utente
Sesso: Maschio Compleanno: 1977-04-29
Loggato Loggato  
 
Per scrivere in questo forum è necessario registrarsi come utenti di questo sito ed effettuare il login.  
#11325
Re:Paste Saldanti bassofondenti 6 anni, 2 mesi fa Karma: 19  
Ok, grazie mille per la pronta risposta.

F77 ha scritto:
... Si tratta di paste saldanti veramente poco usate e spesso i
distributori presentano delle condizioni di vendita un po troppo scomode (oltre
che prezzi non molto popolari).


E pensare che il bismuto costa meno di rame e piombo...
Explorer (Utente)
Junior
Messaggi: 84
graphgraph
Utente non in linea Clicca qui per vedere il profilo di questo utente
Loggato Loggato  
 
Per scrivere in questo forum è necessario registrarsi come utenti di questo sito ed effettuare il login.  
#11328
Re:Paste Saldanti bassofondenti 6 anni, 2 mesi fa Karma: 14  
Anche noi siamo stati coinvolti da un cliente con la produzione mediante leghe bassofondenti.
Premesso che mi riservo di leggere attentamente l'argomento già trattato in questo forum, parte la prima domanda:
meglio lega eutettica 58Bi/42Sn o meglio lega drogata con Ag o Cu ?

Fabio
fabio66 (Utente)
Senior
Messaggi: 231
graphgraph
Utente non in linea Clicca qui per vedere il profilo di questo utente
Loggato Loggato  
 
Per scrivere in questo forum è necessario registrarsi come utenti di questo sito ed effettuare il login.  
#11329
Re:Paste Saldanti bassofondenti 6 anni, 2 mesi fa Karma: 52  
Parecchia letteratura tecnica in rete attesta che sia migliore la lega
Sn/Ag/Bi piuttosto che la SnBi. in fatto di compatibilità con i processi
Sac305 e in fatto di affidabilità. Sul sito della Indium ci sono parecchi
articoli in merito

F77
F77 (Utente)
Platinum Guru
Messaggi: 748
graphgraph
Utente non in linea Clicca qui per vedere il profilo di questo utente
Sesso: Maschio Compleanno: 1977-04-29
Loggato Loggato  
 
Per scrivere in questo forum è necessario registrarsi come utenti di questo sito ed effettuare il login.  
#11330
Re:Paste Saldanti bassofondenti 6 anni, 2 mesi fa Karma: 19  
fabio66 ha scritto:
Anche noi siamo stati coinvolti da un cliente con la produzione mediante leghe bassofondenti.
Premesso che mi riservo di leggere attentamente l'argomento già trattato in questo forum, parte la prima domanda:
meglio lega eutettica 58Bi/42Sn o meglio lega drogata con Ag o Cu ?

Fabio


Come ha già detto il buon Fabio77 , la 58Bi/42Sn è da evitare in quanto troppo fragile a causa della propria rigidità (l'aggiunta dell'1% di Ag, serve proprio a ridare alla lega quel minimo di duttilità atta a scongiurare i rischi di rottura prematura dei giunti di saldatura).

Quella col rame... be' eviterei di andarla a cercare, visto che in Europa è già (quasi ?) impossibile trovare la "comune" 57Bi42Sn1Ag (che va ordinata espressamente, con consegna a 20/40 giorni, e pagata extralautamente ! ).

Io dovrei riceverla tra un paio di settimane, se tutto va bene vi farò sapere le esperienze.

Ciao.
Explorer (Utente)
Junior
Messaggi: 84
graphgraph
Utente non in linea Clicca qui per vedere il profilo di questo utente
Loggato Loggato  
 
Per scrivere in questo forum è necessario registrarsi come utenti di questo sito ed effettuare il login.  
Vai all´inizio della pagina

Special HTML


sitemap